Ryan Selkis di Messari rivela tre crittografi che si sforzano di essere il „denaro“ vincente dei crittografi

Bitcoin, Ethereum e Zcash sono in competizione per essere i primi soldi di internet, e ogni moneta impiega una strategia diversa per raggiungere questo obiettivo, secondo il fondatore di Messari, Ryan Selkis.

Selkis ha condiviso su Twitter, come le monete stanno pianificando di essere l’ultimo crittografo in piedi e alcuni dei vantaggi che ognuno di essi possiede.

„BTC, ETH, ZEC sono tutti in lizza per essere il „denaro“ crittografico vincente. Ognuno ha una strategia unica“.

BTC ha i massimalisti, l’eccitazione, l’originalità e l’hard tech

Il Bitcoin è la principale e più antica moneta criptata. Ha un formidabile seguito e una solida tecnologia a sostegno del suo caso d’uso.

„BTC ha una narrazione, effetto lindy, hard tech& zealots“.

Inoltre, BTC dirige il mercato della crittografia, ispira una grande emozione, e detta la direzione del mercato per la maggior parte, con l’eccezione di alcune monete DeFi.

„BTC ha il vantaggio del primo arrivato. È difficile da sostituire. È noiosa e „unidimensionale“, ma la sua ossificazione la rende una moneta di cui i 300 di Sparta sarebbero orgogliosi“.

Selkis ha anche dichiarato che mentre la volatilità del Crypto Cash è un grosso ostacolo verso l’adozione mainstream, i fanatici del Bitcoin credono che questo cambierà presto con l’aumento dell’inflazione fiat.

„La sua „volatilità è una caratteristica“ che attira gli speculatori, poi le siepi, poi le nazioni in crisi, poi il mondo“.

L’Etereum è un Ecosistema Completo e Futuristico che non è una minaccia per Bitcoin

Invece di competere con il bitcoin, l’Ethereum renderà il bitcoin adattabile, più efficiente e costruirà l’infrastruttura che supporterà l’adozione globale del bitcoin. Il cofondatore dell’Ethereum, Vitalik Buterin, ha già detto in precedenza che l’Ethereum è la continuazione della visione di Satoshi.

Il vantaggio di Ethereum deriva dal suo potenziale, dalla sua posizione sul mercato e dall’incrollabile sostegno della sua comunità. Tuttavia, l’aggiornamento del progetto sta subendo ritardi a causa di complicazioni impreviste di ciò che i programmatori hanno definito reverse-engineering.

„Come ogni buon culto, i sommi sacerdoti non rispettano le scadenze e spostano i paletti, ma mantengono i credenti basati sul carisma, sulla visione e sulla serietà“. Le superfici d’attacco sono vaste, ma questo è un bene. Il Giocattolo e i fabbricanti di giocattoli non fanno paura“.

Zcash è un cavallo di Troia

ZEC è il meno conosciuto dei tre, una valuta digitale che protegge la privacy e che garantisce la riservatezza delle transazioni, a differenza delle transazioni accessibili al pubblico sia sulla rete Bitcoin che sulla rete Ethereum.

Secondo Selkis, gli azionisti di ZEC sono fan dei Bitcoin orientati alla privacy e sarà difficile sostituirli per le loro caratteristiche uniche.

„Un pool pulito di privacy opt-in/ opt-out dà slancio alle autorità di regolamentazione mentre fissa la fungibilità a lungo termine (è improbabile che venga fissato in BTC). +ZEC si nasconde nell’ombra della BTC finché non è troppo grande per fallire“.

Bitcoin ed Ethereum hanno il loro vantaggio sul mercato come prime e seconde valute crittografiche più grandi del mercato. E mentre Zcash è una moneta per la privacy, dovrebbe superare una maggiore resistenza da parte delle autorità di regolamentazione finanziaria.